Pilatus Air Service

Nel 1954 la società Werkzeugmaschinenfabrik Oerlikon-Bührle Co. acquistò l'Hiller UH-12B HB-XAC che utilizzò per il trasporto di persone ed equipaggiamenti destinati al poligono di tiro di Ochsenboden. Qui venivano testate le armi prodotte dalla Contraves, un'altra società dell'industriale tedesco Emil Georg Bührle. L'Hiller tuttavia si rivelò inadatto ai compiti per i quali era stato acquistato e per questo motivo il suo impiego fu limitato. Venne perciò spesso noleggiato dalla Air Import per effettuare voli commerciali.
In varie circostanze fu anche messo a disposizione della Società svizzera di salvataggio (SSS) per le sue esercitazioni ed i voli di ricerca e soccorso.
Nel febbraio del 1956 l'HB-XAC venne venduto all'esercito svizzero che lo utilizzò soprattutto per la formazione dei piloti.

L'Hiller UH-12B HB-XAC in servizio con la Oerlikon-Bührle & Co. qui impiegato a Blons/Austria nel febbraio 1954 per una missione di soccorso (archivio O. Matti)
L'Hiller UH-12B HB-XAC in servizio con la Oerlikon-Bührle & Co. qui impiegato a Blons/Austria nel febbraio 1954 per una missione di soccorso (archivio O. Matti)

Quasi contemporaneamente la Pilatus, che fu fondata nel 1939 e che ebbe tra i suoi investitori appunto anche Bührle, acquistò l'Agusta-Bell 47G2 HB-XAP.
Quando non era utilizzato per conto di una delle aziende del gruppo, il costruttore di Stans tramite la Pilatus Air Service noleggiava l’apparecchio (il primo di questa serie in Svizzera) per il trasporto commerciale di persone e materiale. Fu anche impiegato dalla polizia e dall'esercito come piattaforma aerea d’osservazione. L’elicottero abitualmente pilotato da Oswald Matti era stazionato all’aeroporto di Kloten dove la Pilatus aveva un proprio hangar.
Il celebre pilota Sepp Bauer, nel frattempo trasferitosi in Germania, noleggiò in alcune occasioni l’HB-XAP sia per il trasporto di materiale sia per completare la formazione di Hermann Geiger. Tramite la Pilatus Air Service, tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo del 1957, quest'ultimo terminò la sua formazione ottenendo l’estensione per effettuare atterraggi in montagna. Sempre grazie alla disponibilità di Bührle anche la SSS potè in varie occasioni servirsi di questo apparecchio.

L'Agusta-Bell 47G2 HB-XAP della Pilatus Air Service fotografato all'aeroporto di Zurigo-Kloten (HAB)
L'Agusta-Bell 47G2 HB-XAP della Pilatus Air Service fotografato all'aeroporto di Zurigo-Kloten (HAB)
Tirolo/Austria, luglio 1958 - L'Agusta-Bell 47G2 HB-XAP pilotato da Sepp Bauer trasporta materiale da costruzione per la Memminger-Hütte (archivio Bauer)
Tirolo/Austria, luglio 1958 - L'Agusta-Bell 47G2 HB-XAP pilotato da Sepp Bauer trasporta materiale da costruzione per la Memminger-Hütte (archivio Bauer)


L’anno successivo l’HB-XAP fu noleggiato alla Deutscher Helikopter Dienst (DHD) di Rietdorf nei pressi di Koblenz impegnata nella formazione dei piloti militari della Bundeswehr.
Il 19 novembre 1958, nel corso di un esercizio di autorotazione, l’elicottero atterrò pesamentemente riportando gravi danni. I due occupanti a bordo non riportarono ferite ma in seguito alla fuoriuscita di benzina l'apparecchio prese subito fuoco e andò completamente distrutto.
Dopo la perdita dell’apparecchio la Pilatus Air Service smise la sua attività commerciale con gli elicotteri.

HAB 12/2009