1971

HB-XDI al lavoro in Ticino (sett. 1971)
HB-XDL equipaggiato con verricello

Giungono in Svizzera i primi elicotteri della serie Aérospatiale SA 315B Lama. Questo elicottero molto potente ed affidabile, prodotto dalla ditta francese Aérospatiale, conoscerà un enorme successo. Il primo, immatricolato HB-XDI, viene consegnato alla Air Zermatt in aprile seguito qualche mese dopo dall’HB-XDL.
Entro la fine dell’anno anche la Air Glaciers e la Eliticino riceveranno i loro primi Lama (HB-XDG, rispettivamente HB-XDN).

16 giugno - Groenlandia - Mentre effettua un volo in formazione con un altro elicottero il Bell 47J Ranger HB-XAU (nel frattempo acquistato dalla Heliswiss) pilotato dall'austriaco Peter Gwschend scompare. Nonostante le intense ricerche immediatamente avviate né il pilota né l'apparecchio verranno mai localizzati. Finisce così misteriosamente la storia del primo elicottero della Rega.

12 settembre - Servendosi dell'SA 315B Lama HB-XDL della Air Zermatt il pilota Günther Amann porta in salvo due alpinisti tedeschi bloccati dalle difficili condizioni meteo sulla famosa parete nord dell'Eiger, una missione fino ad allora ritenuta quasi impossibile. Per questo salvataggio Amann riceverà alcuni mesi dopo il prestigioso riconoscimento americano "Robert E. Trimble memorial award".


1972

HB-XDS Sikorsky S-55T
HB-XDT Sikorsky S-58T

Nasce nell’Oberland bernese la Bohag (Berner Oberland Helikopter AG), un'altra storica azienda di elitrasporto. 

La Air Zermatt porta in salvo 72 passeggeri della teleferica dello Schilthorn bloccati a 240 metri dal suolo impiegando l'elicottero. L'avvenimento ha echi in tutto il mondo.

La società di elitrasporto Heli-Linth AG basata sull'aeroporto di Mollis/GL inizia la sua attività servendosi dello Hughes 269C HB-XDU. I primi piloti della neo-fondata compagnia glaronese sono Peter Rutschmann e Hans Coppetti.

10 aprile - La Eisenhut Aviation immatricola l'apparecchio Sikorsky S-55T HB-XDS impiegato tra i vari operatori anche dalla Heliswiss. Prodotto originariamente dalla Sikorsky questo apparecchio si distingue per il fatto che il suo vecchio motore a pistoni è stato sostituito da una turbina più leggera e potente.

Entra in servizio con la Heliswiss l'elicottero Sikorsky S-58T HB-XDT anch'esso rimotorizzato con una turbina. Con una capacità di trasporto di 16 passeggeri o la possibilità di sollevare carichi esterni fino a 2'000 kg questo apparecchio è il più potente immatricolato in Svizzera. La pratica dimostrerà tuttavia la sua inadeguatezza ad operare in alta montagna. Nonostante ciò l'apparecchio rimarrà in servizio per oltre un decennio prima di essere rivenduto negli USA.


1973

24 giugno - Al secondo meeting internazionale dell'aviazione di Lugano-Agno partecipano diversi elicotteri della Eliticino e della Heliswiss che si esibiscono insieme in un "balletto aereo".
Gli spettatori possono così ammirare le evoluzioni in gruppo di un Bell 47G3B-1, Hughes 500C, Bell 206 Jet Ranger, SA 315B Lama, SE 316B Alouette III, Agusta-Bell 204B, Sikorsky S-58T.
Quest'ultimo "mostra i suoi muscoli" sollevando un minibus.

14 Novembre - La Guardia aerea svizzera di soccorso riceve dal fabbricante germanico Messerschmitt-Bölkow-Blohm il suo primo elicottero biturbina. Si tratta dell'MBB BO-105C HB-XEI mosso da due turbine Allison 250 C-20 (ognuna sviluppa una potenza massima continua di 287/385 kW/cv) destinato alla base di Zurigo.

Entrano in servizio con la Flugschule Eichenberger basata a Buttwil/AG i primi elicotteri della serie Enstrom F-28A. Questi apparecchi vengono utilizzati principalmente per la scuola, i voli passeggeri e quelli fotografici.


1974

Maggio - La GASS mette in servizio l'HB-XEL, il primo Alouette III della serie SA 319B. L'elicottero basato principalmente a Samedan/GR viene battezzato dal personale "Piz Palü".


1975

24-27 giugno - La Bell Helicopter Company nel corso di una serie di voli dimostrativi organizzati in varie località europee presenta in Svizzera il suo nuovissimo Bell 214B. Il prototipo immatricolato N214X e battezzato "Isfahan" è pilotato da Clem A. Bailey.
Per dimostrare le sue eccellenti prestazioni l'apparecchio trasporta un carico sospeso di 1'550 kg da Lauterbrunnen fino al ghiacciao del Petersgrad ad una quota di 3'000 metri dove per impressionare i potenziali clienti effettua un volo stazionario fuori effetto suolo. Sull'aeroporto di Belp l'elicottero solleva un carico sospeso di 2'400 kg. Il Bell 214B Big Lifter è mosso da un potente turbomotore Lycoming T5508D che sviluppa 2'155/2'930 kW/cv, limitata tuttavia 1'507/2'050 kW/cv al decollo.
Nella versione 214A l'elicottero è stato ordinato in 287 per le forze armate iraniane. Il costo del Bell 214B Big Lifter è di 1'285'000 dollari.


1976

3 febbraio - L'HB-XFK è il primo Bell 206L Long Ranger ad essere immatricolato in Svizzera.

Giugno - La neo-fondata compagnia di elicotteri Air Grischa, inizialmente basata all’aeroporto di Agno/TI, inizia la sua attività utilizzando l’apparecchio SA 341G Gazelle HB-XFW. Lo pilota Erwin Schafrath, il noto pilota austriaco giunto in Ticino nell'estate del 1969. L'azienda si trasferisce in seguito sull'aeroporto militare di San Vittore/GR.


1978

31 gennaio - Il pilota della Bohag Markus Burkhard riceve a San Diego il prestigioso "Robert E. Trimble Memorial Award". A far tempo dal 1961 il riconoscimento viene assegnato annualmente ai piloti d'elicottero che si sono distinti nel corso della loro attività per la loro eccezionale abilità e capacità di giudizio contribuendo in tal modo allo sviluppo dell'ala rotante.

27 giugno - La Heliswiss inizia ad utilizzare sperimentalmente l'apparecchio Bell 214B-1 D-HOOK della ditta tedesca "Rotorflug". Le prove conclusesi con successo convinceranno l'azienda bernese ad acquistare questo potente apparecchio che verrà immatricolato HB-XKH l'anno successivo.


1979

Aprile - L'azienda glaronese Heli-Linth di Mollis è la prima compagnia svizzera di elitrasporto a dotarsi di un elicottero della serie Ecureuil.
L'apparecchio in questione, un AS 350B dotato di una turbina Arriel 1B da 478/641 kW/cv, viene immatricolato HB-XGW e soprannominato "Fridolin" (Fridolino), come il Santo che appare sulla bandiera del Cantone.


1980

L'arrivo dell'HB-XDF al MST

27 marzo – L’SA 316B Alouette III HB-XDF in servizio con la GASS effettua il suo ultimo volo che lo porta al museo svizzero dei trasporti di Lucerna dov’è tutt’ora esposto. Ai suoi comandi vi è il pilota grigionese Ueli Bärfuss che con questo elicottero ha effettuato molte missioni di soccorso soprattutto in Engadina. Nel periodo compreso tra il 1971 ed il 1979 l’elicottero ha accumulato circa 2'000 ore di volo e 848 missioni di ricerca e soccorso.

17 Settembre - L'HB-XID della Transair è il primo elicottero Robinson R-22 ad essere immatricolato in Svizzera. La produzione in serie di questo modello è stata avviata l'anno precedente nella fabbrica di Torrance in California.