2001

13 febbraio - Nel corso dell'Heli-Expo che si tiene ad Anaheim (California) il pilota e capo-base della Rega a Gsteigwiler/BE Toni Lötscher riceve il "Robert E. Trimble Memorial Award", una distinzione che premia gli elicotteristi di montagna che si sono distinti per la loro attività. 
Lötscher ha al suo attivo oltre 14'000 ore di volo e 3'500 interventi di soccorso.

Giugno - La Rega in occasione del 44esimo salone aeronautico di Le Bourget rende pubblica la sua decisione di ordinare 4 elicotteri EC-145 per completare la sua flotta di elicotteri Agusta A109K2.


2006

Ottobre – Viene testato all’aeroporto di Samedan l’elicottero Guimbal G2 Cabri F-WYHG sviluppato dalla società francese Hélicoptères Guimbal. Il piccolo apparecchio biposto è mosso da un motore Textron Lycoming O360-J2A che sviluppa una potenza massima continua di 108/145 kW/cv. Le prove sono condotte dal pilota Oliver Gensse. Lo stesso pilota il 21 agosto 2005 aveva stabilito il record d’altezza per elicottero con un peso inferiore ai 500 kg salendo a 6'558 metri.


2009

L'AW109SP Da Vinci della Rega
Alinghi "vola" verso Genova

La Rega introduce l'Agusta-Westland AW109SP Da Vinci. Il nuovo elicottero sviluppato congiuntamente da Agusta e Westland è un moderno biturbina derivato dal modello Grand. La Rega ha selezionato questo progetto verso la fine del 2006 dopo un'intenso processo di valutazione. Il Da Vinci, successore dell'Agusta A109K2 selezionato nel 1989 ed entrato in servizio nel 1992, è stato sviluppato su misura per le particolari esigenze che Rega incontra nelle missioni ad alta quota. Sicurezza, prestazioni e spazio sono aumentati mentre i costi di manutenzione si riducono.
La Rega ha ordinato 11 di questi elicotteri dell’ultima generazione ed altri quattro in opzione.

7 agosto - L'elicottero russo MIL Mi-26T Halo trasporta in due tappe il maxi-catamarano Alinghi 5 dal lago di Ginevra a Genova.
Il gigantesco apparecchio compie un volo di ca. 270 km sorvolando il passo del Gran San Bernardo.


2010

29 aprile – Il pilota 35enne Daniel Aufdenblatten ed il soccorritore Richard Lehner (38) della Air Zermatt mentre si trovano in Nepal per istruire dei colleghi nepalesi compiono un volo di salvataggio per soccorrere tre alpinisti bloccati sull’Annapurna a 7'000 metri di quota.
Per questa straordinaria missione compiuta con un AS 350B3 Ecureuil l’8 marzo 2011 hanno ricevuto l’Heroism Award a Washington, la più alta onoreficenza in campo aviatorio.
Al loro rientro a Zermatt i due soccorritori svizzeri vengono accolti con una festosa cerimonia.

Il Bell 429 sull'eliporto di Zermatt (foto: P. Zurniwen)

Giugno - In occasione di un tour dimostrativo europeo viene presentato a Samedan, Sion e Belp il nuovo elicottero Bell 429 immatricolato C-FTNB. Il 22 e 23 l'apparecchio compie vari voli di prova in Vallese.
Tra le varie dimostrazioni anche un volo stazionario a pieno carico sulla Dent Blanche a quota 4'357 m/sm.
L'elicottero biturbina, successore del 427, è mosso da una coppia di turbine Pratt & Whitney 207D1 con FADEC con sviluppano una potenza massima continua di 488/655 kW/cv.
Il Bell 429 ha un peso massimo al decollo (con carico interno) di 3'175 kg e può accogliere, a dipendenza dell'allestimento, fino a 7 passeggeri. Il costo dell'apparecchio di aggira attorno ai 5 milioni di dollari.
Il 24 giugno l'apparecchio viene presentato a Belp dopodiché lascia la Svizzera per continuare la sua tournée in Germania.